Buongiorno mondo!
E in qualche momento ci troviamo faccia a faccia con il pericolo di vita. Magari siamo ancora lontanissimi dalla morte effettiva, poco importa se è solo una distorsione di qualcosa di più lieve.
Mentre si vive quel momento non possiamo esimerci dal riflettere.
La vita. È un viaggio? È un inizio dal nulla e una fine di tutto? Si viene da un “luogo” e poi si ritorna?
Spero tanto che un giorno potró svegliarmi e capire, perchè per quel che ne sappiamo potrebbe anche essere un sogno, questa vita.
Certo è che quando la nostra strada incontra la malattia, l’imprevisto o la morte, l’imperscrutabile ci appare con tutta la sua forza davanti e ci interroga.
Mi appresto a quella stagione in cui è bene rifletterci e “pulire” quel che resta dalle cose inutili o dannose.
Sono qui e ci penso. Intorno a me ci sono sommessi sussurri, lente e silenziose lacrime, paura e dolore. Sono al margine della vita, vicina in modo  infinitesimale al confine.
Che sia un buongiorno mondo.

15170887_1309367445774958_5142682881353842168_n