biciterapia

"percorreremo assieme le vie che portano all'essenza" Franco Battiato

La mia mamma: Anna

E’ retorica dire oggi che ho la mia mamma nel cuore? Forse solo un’occasione.
Era una donna complicata, mia madre. Deprivata fino all’ultimo giorno dell’affetto della sua di mamma e fino all’ultimo giorno l’ho vista soffrire per questo. Era una donna forte mia mamma. Una donna che ha saputo affrontare molte cose nella vita ma mai accettare di non essere amata. Era una donna colta, la mia mamma. Mi spiegava molte cose e a casa mia Camus o Bernanos erano come dei conoscenti lontani e mi pareva impossibile non frequentassero, nei discorsi, anche le case dei miei amici. E così molti altri autori e filosofi. Era anche la miglior consigliera che abbia mai avuto, sui libri da leggere. Non ne sbagliava uno. Gli ultimi consigliati sono stati la Blixen, Racconti d’Inverno e Uhlman L’amico ritrovato presi lì per lì dalla sua grandissima libreria e letti con le lacrime agli occhi nei momenti in cui lei si riposava in quegli ultimi giorni. Era una donna dolce mia mamma. Incapace forse di dare dolcezza non mediata da qualcosa d’altro, ma non posso dimenticare l’ultimo mese trascorso insieme. Intensissimo. Stava morendo e lo sapeva e forse anche lo voleva e io ero ogni giorno con lei. Mi ha dettato fino all’ultimo giorno le ricette di casa, quelle di cibi che ancora oggi me la fanno ricordare. L’ultima cosa che abbiamo fatto assieme è stato il roast beef all’inglese: sembrava tutto così facile. Per lei ormai era difficilissimo anche legarlo con lo spago. La ricordo in piedi, che si reggeva a stento, che lo tagliava per me, che voleva ostinatamente farlo da sola, cercando, senza riuscirci che non aveva più la forza necessaria, di fare fettine sottili. Questa è la dolcezza di cui parlo. Alle volte passa dalla fatica per l’altro.
Sono figlia della mia mamma.

 

casa

Previous

Due cose un pò schifose. E tristi.

Next

Sono Mila e sono a Scilla.

1 Comment

  1. Claudio Gabbani

    W la mamma!!!!!

Lascia un commento

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

css.php