Sono in attesa di un piccolo intervento sulla batteria dell’Airone, la mia FuturE Bike.
Faccio più km di quanto previsto ed ho bisogno di una integrazione.  Tra i tanti pensieri c’è anche quello di poter contribuire sl mio ritorno alla diffusione della bici assistita in modo strutturato.
Mentre aspetto ripenso al mio viaggio. Viaggio dentro, fuori, insieme. È la prima volta che sono sola così a lungo: ho messo dei cerotti, qualche balsamo lenitivo, forse avevo anche qualche piccola frattura ricomposta male, ma tant’è ora è riparata anche se poteva venire meglio. Tutto sommato, non sono messa malissimo devo dire. Pensavo peggio. Mali veniali, posso perdonarmi.
Fuori ho incontrato realtà che sapevo ma incontrarle è altra cosa. Insegnavo ripetendo a pappagallo che la cura per la Salute Mentale in Italia è “a macchia di leopardo”.
Altro che: siamo paesi lontani, sembra che non sia un’Italia unificata. A grosseto ho avuto bisogno del PS per un occhio: più o meno conoscevo le procedure ed ho ricevuto un’assistenza e cura simile a quanto avrei ricevuto in Friuli.
Ma la Salute Mentale????
Si ha idea di cosa succede in giro per l’italia? Cambia tuttotuttotutto.
Dobbiamo rafforzare un movimento nazionale fatto assieme con tutte le parti interessate come Parole Ritrovate e divenire davvero un osservatorio ed un laboratorio nazionale a più voci. Si, c’è anche il Forum e la Consulta e probabilmente altre numerose realtà che stanno facendo un bel lavoro, ma dobbiamo coinvolgere e far crescere le coscienze soprattutto di utenti e famigliari. Abbiamo ancora troppo potere noi istituzione e, a ben vedere, samo lontani da una offerta sufficiente di servizio. È davvero una lotta politica, sociale, di diritti e di salute. Avanti tutta!
Insieme: ripensando al viaggio mi ripassano avanti i volti di moltissime persone che non ho solo visto, ma ho toccato e mi sono lasciata toccare. Come se la mia fatica fosse un buon motivo per sentire “Amicizia”. Una cosa bellissima. Ritornata cercheró di scrivere di tutti e di tutto. Mi sento ricca. Ma ricca ricca. Non di soldi naturalmente.

Roberto Morgantini e Rosa Amorevole

io e morgan