biciterapia

"percorreremo assieme le vie che portano all'essenza" Franco Battiato

se me lo avessero detto…

Se me lo avessero detto, non ci avrei creduto. La mia “solita vita” non c’è più. Sta cambiando il mondo intorno a me ed io con lui. Oggi ho trascorso la giornata tra mille e mille cose che si sono intrecciate,  accavallate e hanno a che fare con la mia “solita vita” e con questo momento pazzesco che sto vivendo. Fare le pulizie, la spesa e il minestrone, correre dai miei anziani con alzheimer grave, con loro costruire due ore di quasi felicità, poi rientrare nel frullatore del mio viaggio.

“Hai voluto la bicicletta?”. Si, l’ho voluta. Non è stato assolutamente un amore a prima vista. Ma è stato il primo amore. Da bambina abitavo a Udine, una tranquilla cittadina del nord est tutta in pianura. Vicino al mio condominio, c’era solo campagna e il mio assaggio di mondo l’ho fatto proprio in bici su quelle strade sterrate.

Credo andassi in bici in ogni stagione, ma nei miei ricordi ci sono io, la bici, quel rumore scrocchiante delle ruote sui sassolini, il sole, le primule, le violette e quella luce forte e al contempo soffice della primavera. Dapprima i “giretti” erano veramente corti. Forse arrivavo in parrocchia, forse dalla mia amica lì vicino. Avevo una graziella blu che mi piaceva molto perchè si poteva andare in due, uno guidava e l’altro stava in piedi sul portapacchi. Poi, man mano che crescevo, i giri si sono allungati sempre più… arrivando a diversi km di distanza da casa. Andavo sola, per il gusto di andare. Andavo col vento tra i capelli che allora erano biondi e lunghi. Andavo come tra pochi giorni farò: con la vita nelle mie mani.

a quei tempi, con la bici, sono andata  e cresciuta. Sono proprio fortunata. Anche adesso andrò e crescerò.

ps: ho trovato la bici!

bici colorate

 

 

Previous

mai e poi mai

Next

Vestiario

1 Comment

  1. Sabrina

    Hai trovato la bici! Evviva! E noi della Ama Ritrovarsi Thiene Vicenza stiamo preparando il nostro evento sulla salute mentale e non potendoti ospitare come volevamo, abbiamo deciso di mandarti un contributo per il viaggio! Ciao da Sabrina e company

Lascia un commento

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

css.php