Insight

febbraio_2016

I viaggi, le avventure, i progetti spesso iniziano senza una consapevolezza precisa del perchè. Così è stato per il mio. Strada (metaforica e non) facendo, uno ad uno i perchè si sono dischiusi e, se ancora oggi ho mille e mille interrogativi, ho la percezione che all’atto della decisione, io avessi già risposto inconsciamente a tutto.

L’insight, in psicoanalisi è l’intuizione e la consapevolezza dei propri sentimenti, delle proprie emozioni e dei moventi del proprio comportamento.

Per questo il mio viaggio si conclude a Lampedusa. Per insight. Immediato, fulminante, irreversibile insight.

Chi non riesce a capire, vada a vedere Fuocoammare, l’intenso documentario che racconta la stra-ordinarietà di Lampedusa.

Sarà tutto, dalla partenza all’arrivo, un viaggio straordinario: 2000 km in bici, la mia età e condizione fisica, la partenza da Gemona del Friuli che durante il mio viaggio ricorderà il devastante terremoto avvenuto 40 anni fa – io c’ero, eccome se c’ero –  l’incontro durante il tragitto con centinaia di persone che hanno trovato nel loro percorso di vita, il disturbo mentale e quindi hanno vissuto in modo straordinario, l’arrivo a Lampedusa, isola straordinaria per bellezza, distanza, accoglienza, pietas.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *